Come delimitare le aiuole?

Come delimitare le aiuole dando vita a una perfetta gestione funzionale degli spazi verdie, al contempo, a un’estetica di pregio per il giardino privato o pubblico?

La delimitazione dei contorni delle aiuole ha essenzialmente la funzione di racchiude e incorniciare, sia visivamente che funzionalmente, una specifica zona fiorita e separarla al contempo dal verde che la circonda.

Il principale obiettivo di questa azione è dunque quello di creare una delimitazione estetica, attraverso bordure che contribuiscano a mantenere lontane dalle aiuole le erbacce e le piante infestanti che tendono a proliferare sui manti erbosi. Allo stesso tempio, delimitare le aiuole permette di contenere eventuali piante perenni che, dall’aiuola, tenderebbero diversamente ad allargarsi verso il prato.

Come delimitare le aiuole tenendo conto di tutte le discriminanti necessarie a scegliere il prodotto corretto, sia dal punto di vista del designche della performance? Riteniamo che sia prima di tutto necessario considerare il contesto in cui le bordure verranno impiegate. Potrete orientare la vostra scelta su bordi invisibili o su delimitazioni più appariscenti, scegliere materiali inerti come le pietre oppure realizzare bordure per aiuole con soluzioni professionali come quelle proposte da Tutor International.

L’azienda, fondata del 2005 e oggi considerata una vera e propria eccellenza di settore, è il produttore di riferimento per le migliori soluzioni e sistemi brevettati per il giardinaggio a basso costo manutentivo. Tutor International Srl si contraddistingue sia per l’altissima qualità dei suoi prodotti che per il suo approccio concreto all’eco-compatibilità.

I prodotti firmati Tutor International sono il risultato di uno studio continuo e capillare delle migliori soluzioni tecnologiche per la salvaguardia dell’ambiente.

Chi sta valutando dunque i migliori prodotti per delimitare le aiuole potrà dunque fare riferimento all’azienda, leader in Italia per le soluzioni di gestione del verde, e tenere presente la vasta e onnicomprensiva gamma di prodotti messa a disposizione.

Nello specifico, essi comprendono:

  • Ancoraggi sotterranei e collari di protezione
  • Profili di separazione per aiuole e vialetti
  • Sistemi di griglie per pavimentazioni stabili e drenanti in ghiaia
  • Sistemi di lamine in acciaio cor-ten per mini terrazzamenti e aiuole in quota
  • Supporti e pannelli per verde verticale
  • Feltri da pacciamatura sintetici, misti e biodegradabili
  • Feltri antierosivi
  • Feltri di supporto per la coltivazione
  • Teli antiradice
  • Accessori e prodotti complementari

Esploriamo invece a seguire alcuni modelli e tipologie di prodotto ideali per delimitare le aiuole.

Materiali per delimitare le aiuole

materiali per delimitare le aiuole sono numerosissimi, e la loro scelta dipende, come abbiamo illustrato poco sopra, essenzialmente dal contesto in cui questi prodotti andranno installati. Al contempo, è fondamentale tenere conto anche delle caratteristiche funzionali che desideriamo vengano garantite dai materiali per delimitare le aiuole: lunga durata, versatilità, resistenza agli agenti atmosferici, resistenza alle sollecitazioni meccaniche e via discorrendo.

Bordure per aiuole in plastica

Le bordure per aiuole in plastica sono una delle soluzioni più moderne e largamente impiegate per la delimitazione e la gestione del verde.

vantaggi delle bordure per aiuole in plastica sono oggettivamente numerosi:

  • Flessibilità
  • Leggerezza
  • Maneggevolezza
  • Resistenza all’usura
  • Adattabilità
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Bordure per aiuole in metallo

Anche le bordure per aiuole in metallo possono rappresentare un’eccellente soluzione per la delimitazione degli spazi verdi.

Tra i loro principali vantaggi vanno annoverati:

  • Corretta delimitazione e perimetrazione degli spazi
  • Risparmio sul lungo termine
  • Basso costo di manutenzione
  • Ottimizzazione di costi e operazioni di giardinaggio
  • Grande estetica

Bordure per aiuole in corten

Le bordure per aiuole in corten prendono il loro nome dalla tipologia di materiale utilizzato per produrle. Nello specifico, il corten – o COR-TEN – è una specifica tipologia di acciaio considerata particolarmente degna di nota tra i cosiddetti tipi “a basso contenuto di elementi di lega e ad elevata resistenza meccanica”. Il COR-TEN è stato brevettato dalla United States Steel Corporation nel 1933 ed è oggi diffuso e affermato in tutto il mondo grazie alla sua incredibile versatilità di utilizzo.

Tra i vantaggi delle bordure per aiuole in corten vanno menzionati:

  • Elevata resistenza alla corrosione
  • Elevata resistenza meccanica
  • Bassi costi di manutenzione
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Lunga durata nel tempo
  • Estetica di pregio

Bordure per aiuole in ferro battuto

Da sempre considerate come uno degli strumenti più utilizzati per la gestione degli spazi verdi, le bordure per aiuole in ferro battutotrovano ancora oggi spazio in differenti e molteplici contesti, sia pubblici che privati, in virtù delle caratteristiche proprie del materiale con cui sono prodotte.

Nello specifico, le bordure per aiuole in ferro battuto garantiscono:

  • Lunga durata nel tempoGrande resistenza all’usura
  • Grande resistenza agli agenti atmosferici
  • Ridotta manutenzione
  • Estetica di pregio
  • Qualità del materiale
  • Qualità della lavorazione

Profili in alluminio e corten

Tutor International progetta e produce direttamente svariati modelli di profili in alluminio e corten per la delimitazione delle aiuole. Tutte queste soluzioni sono caratterizzate da massimo design e alta qualità dei materiali. I profili in alluminio e corten rappresentano una soluzione di alto livello per la gestone del verde e possono essere adattati a qualunque necessità progettuale ed estetica.

Tra i modelli a disposizione prodotti dall’azienda ricordiamo:

  • Profili in alluminio Borderal
  • Profili in alluminio Felxyal
  • Profili in acciaio corten Ironline
  • Profili in acciaio corten Ironflex